La Psicologia giuridica è il campo disciplinare d’incontro tra due materie così diverse nelle loro peculiarità, quali la psicologia e la giurisprudenza, che da tempo dialogano sempre più spesso in alcuni ambiti.

Lo psicologo affianca in diversi ambiti il giudice o il pm come esperto in materia, al fine di fornire il proprio contributo specialistico nelle cause di separazione per l’affido dei minori, nella valutazione del danno a scopi di risarcimento, o anche in ambito penale nelle forme di valutazione delle capacità di intendere e di volere o di rendere testimonianza, o ancora e non solo nel delicato compito di raccogliere testimonianze di minori vittime e/o unici testimoni di reato nell’ambito dell’ascolto protetto.

Lo psicologo può essere nominato come esperto anche dalle parti in causa, avvocati o diretti interessati, configurandosi come consulente tecnico di parte che collabori con l’esperto nominato in tribunale affinché le operazioni di consulenza o peritali siano il più approfondite e proficue possibili al fine di rispondere a quanto richiesto e fornire un valido contributo alla causa in oggetto.

VesuviaMente Onlus offre la possibilità di consulenza di parte in ambito civile, penale, minorile e adulto.

 Cosa facciamo?

·         Consulente di parte nelle cause di separazione

·         Affido di minori

·         Valutazione del danno

·         Capacità di intendere e volere

·         Capacità di rendere testimonianza

 

Alcuni soci mettono inoltre a disposizione la propria professionalità in studio per rispondere al meglio a specifiche richieste offrendo un servizio di consulenza con tariffario agevolato.